61
786

appetite-for-guns-n-fuckin-roses:

Just beautiful moment :’)

volevosoloessereamata:

assenze-mai-colmate:

x

(via
Tumbling
)
"C’era una volta un’isola,dove vivevano tutti i sentimenti e i valori degli uomini: Il buon umore,la tristezza,il sapere….così come tutti gli altri incluso l’amore….
Ma un giorno l’isola cominciò a sprofondare, allora tutti i sentimenti si prepararono ad andarsene sulle loro navi…
…Solo l’amore volle aspettare fino all’ultimo momento.
Quando l’isola fù sul punto di sprofondare, l’amore decise di chiedere aiuto…
La ricchezza passò vicino all’amore su una barca lussuosissima e l’amore disse: “Ricchezza puoi portarmi con te?”
“Non posso”Gli disse “C’è molto oro e argento sulla mia barca,e non c’è posto per te”
L’amore allora decise di chiedere all’orgoglio che stava passando su un magnifico vascello
“Orgoglio,ti prego,puoi portarmi con te?”
“Non ti posso portare,amore” rispose l’orgoglio “Qui è tutto perfetto,potresti rovinare la mia barca”
Allora l’amore chiese alla tristezza che gli passava accanto:
“Tristezza,Tristezza,ti prego lasciami venire con te”
“Oh…Amore” rispose la tristezza “sono così triste che ho bisogno di stare da sola”
Anche il buon umore passo affianco all’amore,ma era così contento che neanche sentì che lo stavano chiamando.
All’improvviso una voce disse: “Amore vieni con me” era un vecchio che aveva parlato.
questo si sentì felice e pieno di gioia e accettò prontamente l’offerta di un passaggio…
Arrivati sulla terra ferma, l’anziano se ne andò..
L’amore si rese conto di quanto dovesse a quel vecchio,e chiese al sapere
“Sapere puoi dirmi chi mi ha aiutato?”
“E’ stato il tempo” rispose prontamente il sapere
“Il tempo” si interrogò l’amore “Perchè mai il tempo mi ha aiutato?”
Il sapere pieno di saggezza,rispose:
“Perchè solo il tempo,è capace di comprendere quanto l’amore sia importante nella vita”…."
vento-gelido:

-
"La prima cosa che la lettura insegna è come stare da soli."

Jonathan Franzen (via letaschepienedicose)

la seconda cosa che la lettura insegna è che “Soli” è un punto di partenza.
La tazza ama sentirsi vuota perché ama l’idea di potersi riempire, quando vuole, di ciò che vuole.

(via rollotommasi)

Santo cielo, la persona sopr di me mi ha fatto venire i brividi…

(via hopeinfate)

La terza è che non sarai mai veramente solo se avrai una storia in cui perderti

(via 960kilometers)

La quarta é che quando tutti se ne vanno, tu puoi ancora rifugiarti in loro e vivere le vite che non vivrai mai, perché è quello che ti resta.

(via attraversoilcielo)

La quinta è che anche se il libro, purtroppo, finisce, può sempre riniziare.

(via lameravigliadelmare)

La sesta è che puoi rivivere a tuo piacimento e sempre quello che ti piace e saltare il resto

La settima è che quando vuoi puoi chiudere il libro ed iniziare a vivere davvero.

(via maybe-love-is-not-enought)

L’ottava è che siamo tutti libri da leggere, alcuni più interessanti, altri meno, alcuni più tristi, altri più felici

(via cielidisettembre)

La nona è che voi che state leggendo siete tutti libri che varrebbe la pena leggere.

(via 12settembre)

La decima è che anche se la copertina magari non ti piace, poi quello che leggi dentro è comunque fantastico. 

(via vorrei-essere-salvata)

L’undicesima è che nulla è mai come sembra e che ognuno può essere lo scrittore, o meglio, l’autore, della propria vita. Una storia che non sarà mai noiosa.

(via downhilldeep)

La dodicesima, leggere salva.

(via esetidicessitiamo)

La tredicesima è che non a tutti piace lo stesso libro e che ce ne sarà sempre uno che ti piace più di un altro. Devi trovare il tuo, quello che ti resterà dentro per sempre. E solo continuando a leggere, continuando a cercare senza aspettative, troverai quello giusto. (via toccamilemaniamore)

La quattordicesima che ogni libro che scegli con attenzione diventa quasi sempre uno dei tuoi preferiti!

(via dearbeckyj)
Harry Potter Cursors